Segui

Come faccio a modificare la data di scadenza di un contratto?

Ogni iscrizione che assegni a un cliente ha una data di inizio e una data di scadenza. Questa data e' determinata dalle condizioni che hai stabilito durante la creazione dell'iscrizione. Per esempio, se hai creato un abbonamento da 12 mesi, la data di scadenza sara' calcolata automaticamente 12 mesi dopo l'inizio del contratto. lo stesso vale per quelle iscrizioni che si rinnovano automaticamente. La data di scadenza si aggiornera' non appena terminati i 12 mesi. Cio' significa che non devi fare nulla in vicinanza del rinnovo automatico, ma agire solo se intendi sospendere il contratto. 

Per modificare la data del contratto, accedi al profilo cliente e poi alla sezione 'Prodotti'. Seleziona l'iscrizione e, una volta aperta, modifica la data. 

Se vuoi che la data di scadenza sia anteriore rispetto a quella iniziale, ricorda che la data di scadenza puo' spostata al massimo fino alla data di creazione dell'ultima fattura. Per esempio, se una fattura e' gia' stata creata per il mese di ottobre, non potrai spostare la data di fine contratto a settembre. Cio' significa anche che, se un cliente ha saldato la fattura annuale in anticipo, non potrai modificare la data di scadenza prima del decorrere dei 12 mesi. 

Se invece vuoi che la data di scadenza sia posteriore rispetto a quella iniziale, devi assicurarti prima di aver cancellato il contratto una volta modificata la data di scadenza. Per esempio, se un cliente ti comunica di voler terminare il contratto tra 8 mesi, puoi modificare la data di scadenza con la nuova data e cancellare il contratto. In questo modo l'iscrizione rimarra' attiva fino alla data di scadenza e non verra' rinnovata automaticamente. 

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0
Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

Powered by Zendesk